Servizio Civile all’estero

Servizio Civile all’estero

Il Servizio Civile all’estero è una grande opportunità di crescita ed arricchimento personale e professionale. E rappresenta anche uno strumento per diffondere la cultura della solidarietà e della pace tra i popoli. Il Servizio Civile Nazionale opera nel rispetto dei principi della solidarietà, della partecipazione, dell’inclusione e dell’ utilità sociale con l’obiettivo di migliorare l’occupabilità giovanile.

Quali sono i requisiti per partecipare?

Se sei un@ cittadin@ italian@ tra i 18 e i 28 anni (28 anni e 364 giorni) di età, puoi rivolgerti alle organizzazioni pubbliche o private che abbiano presentato progetti idonei e fare domanda di partecipazione alla selezione. La fascia di età può variare a seconda dei singoli programmi regionali.


Quanto dura il Servizio Civile?

12 mesi, dei quali almeno 7 di permanenza all’estero.


Quali sono i settori dei progetti?

Puoi scegliere tra i progetti presenti sul territorio regionale o addirittura provinciale e comunale a tema: ambiente, assistenza, educazione e promozione culturale, patrimonio artistico e culturale, protezione civile, cooperazione internazionale.

Il servizio civile ti permette di fare un’esperienza formativa di crescita civica e di partecipazione sociale, operando concretamente all’interno di progetti di solidarietà, cooperazione e assistenza. Un’esperienza che ti aiuta ad entrare in contatto sia con realtà di volontariato sia con diversi ambiti lavorativi.

Servizio Civile all'estero - Viaggiare sostenibile - MOH - Mobility Opportunities Hub Bari 2

Qual è lo stipendio del Servizio Civile all’estero?

Lo stipendio mensile netto è di € 433,80.

Per i progetti di Servizio Civile all’estero è prevista in aggiunta un’indennità di circa € 15 giornalieri per tutto il periodo di effettiva permanenza all’estero (la cifra varia in base al paese di destinazione). Inoltre, al volontario che presta Servizio Civile all’estero spettano vitto e alloggio ed i costi sono a carico dell’Ente, ovvero di chi ospita il progetto.

Per i volontari impegnati in progetti di servizio civile all’estero è previsto il rimborso delle spese di trasporto per complessivi due viaggi di andata e ritorno dall’Italia e sono anticipate dall’Ente.


Quante ore di lavoro sono previste?

E’ previsto un impegno settimanale dalle 24 alle 36 ore.


Come ti puoi candidare?

Per poterti candidare, devi aspettare che vengano pubblicati i bandi del Servizio Civile Nazionale. Potrai poi, se interessato ad un progetto specifico, presentare la tua domanda di partecipazione direttamente all’Ente, secondo i tempi e le modalità previste dal bando.


Non ti preoccupare, quando sarà pubblicato il bando, ti avviseremo noi sulla nostra Newsletter!


Fonte: Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale

Lascia un commento